Laboratorio analisi

Pacchetto fertilità di coppia

Oggigiorno la ricerca di un bambino può risultare difficoltosa per molte coppie.
Lo stile di vita frenetico, le abitudini alimentari e sessuali, alcuni agenti chimici, il fumo ma anche fattori emozionali e condizionamenti sociali possono essere causa di sterilità o infertilità di molte coppie.
In Italia i dati relativi al 2010 parlano di circa il 15% di coppie sterili per il primo figlio e del 5% per il secondo.
Il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati ha pensato di proporre a tutti i cittadini che manifestano problemi nel concepimento di un bambino il Pacchetto Fertilità di Coppia, una serie di esami per lui e per lei atti ad individuare eventuali problemi di fertilità.

In particolare, il pacchetto prevede, per entrambi i partner:

  • Esami ematochimici: estradiolo, FSH, LH, progesterone, prolattina, testosterone, ßHCG
  • Chlamydia trachomatis
  • Cariotipo da sangue periferico
  • Fibrosi Cistica (29 principali mutazioni): è una patologia che si manifesta principalmente nei primi anni di vita. Si tratta di una malattia ereditaria che si trasmette con modalità autosomica recessiva, determinata da mutazioni del DNA nel gene che codifica per la proteina CFTR (Cystic Fibrosis Transmembrane Regulator) localizzato sul cromosoma 7. I geni responsabili della mutazione vengono ereditati in coppie, uno derivante dalla madre e uno dal padre: gli individui malati presentano entrambe le coppie del gene mutate. I portatori sani sono invece quegli individui che hanno una sola coppia del gene mutato. Per individuare i portatori sani è necessario effettuare un test sul DNA per la ricerca di mutazioni genetiche della fibrosi cistica.

Per l’uomo invece gli esami previsti sono:

  • Microdelezioni del cromosoma Y (AZF): responsabili di difetti della spermatogenesi. È un test che consente di valutare se sono state eliminate, a causa di eventi di delezione, alcune delle sequenze normalmente presenti sul cromosoma Y che sono coinvolte nella regolazione della spermatogenesi nell’uomo.
  • Spermiogramma: analisi del liquido seminale per determinare la qualità degli spermatozoi (verifica del numero, della forma e della motilità degli spermatozoi)
  • Spermiocoltura: esame colturale eseguito per individuare eventuali batteri o altri tipi di microrganismi patogeni presenti nel liquido seminale

Per maggiori informazioni visitate la sezione dedicata sul sito del Poliambulatorio Dalla Rosa Prati »

Share: