Chirurgia e medicina estetica

Macchie scure al rientro dalle vacanze? Eliminale con il laser

Laser per eliminare le macchie cutanee

La fine delle vacanze estive e i giorni passati a prendere la tintarella sotto il sole spesso possono lasciare sgradevoli ricordi sulla nostra pelle: le antiestetiche macchie solari, che tendono a colpire maggiormente la zona del volto e le mani.

La comparsa di queste macchie cutanee, accentuata dall’esposizione ai raggi solari, è determinata da differenti fattori: l’avanzare dell’età (in questo caso si parla anche di macchie senili), l’utilizzo di contraccettivi per via orale, una terapia ormonale durante la menopausa, la gravidanza.

Coloro che desiderano eliminare questo tipo di inestetismo posso ricorrere ad un metodo semplice, rapido e indolore: il laser.
Spesso vengono utilizzate soluzioni alternative per l’eliminazione delle macchie cutanee, come preparati a base di vitamina C o di acido cogico, ma il metodo più efficace rimane l’utilizzo del Laser Q Swhitched 532-1064. Questo macchinario infatti, grazie alla specifica lunghezza d’onda utilizzata, è in grado di leggere i pigmenti della pelle, individuando così le zone da sottoporre a trattamento.

Questo strumento è inoltre particolarmente adatto anche per l’eliminazione dei tatuaggi, un fenomeno sempre più frequente per uomini e donne di tutte le età.

Scopri maggiori informazioni sul Q Switched ed altri tipi di trattamenti laser »

Share: