BenessereDermatologia

Una gravidanza serena e…senza smagliature!

pregnancy and skin careTra gli inestetismi più temuti dalle donne in dolce attesa le smagliature rappresentano senz’altro uno dei più temuti.

Ma cosa sono le smagliature della pelle?
Conosciute anche come striae atrophicae o striae distense, sono una manifestazione della riduzione dello spessore della pelle e si presentano come bande lineari, singole o multiple, parallele tra loro e separate da tratti di cute sana.
In gravidanza, le smagliature compaiono soprattutto su addome, fianchi e seno.

Più del 50% delle donne incinta devono fare i conti con le smagliature, in particolar modo tra il 6° e l’8° mese di gravidanza, a causa della diminuzione della tolleranza al glucosio e l’aumento della concentrazione degli ormoni steroidei nel sangue.

Le cause della comparsa delle smagliature in gravidanza sono essenzialmente due:

  • Variazioni ormonali, quali ad esempio l’aumento di cortisolo che, indebolendo le fibre elastiche, il collagene e i mucopolisaccaridi, rendono meno elastico il derma.
  • Fattori meccanici, dovuti alle variazioni repentine del volume cutaneo.

Per prevenire la formazione delle smagliature, è possibile ricorrere a prodotti cosmetici per uso topico a base di acido boswelico, elastina, collagene, vitamine E, antiossidanti, acido ialuronico e olii vari.

Non solo. Anche lo stile di vita gioca un ruolo fondamentale nel mantenimento dell’elasticità della pelle. Sì quindi ad un’alimentazione equilibrata, ricca di acqua, proteine, vitamine e antiossidanti. Da evitare invece i cambiamenti di peso troppo repentini e il fumo. L’esercizio fisico è invece utile, se però non si trasforma in uno sforzo troppo intenso.

Dopo il parto l’evoluzione delle smagliature può essere diversa. In alcuni casi queste restano per sempre, in altri si può registrare una parziale remissione.

Dopo il parto e l’allattamento, per migliorare l’aspetto delle smagliature, è possibile sottoporsi a differenti tipologie di trattamento:

  • peeling chimici a base di differenti tipi di acidi che favoriscono la sintesi del collagene.
  • radiofrequenza, che attraverso il calore stimola la cute a produrre collagene ed elastina.
  • laser frazionali e il Dye laser, particolarmente indicato sulle smagliature rosse per uniformarne il colore.

(estratto dal dossier Gravidanza, come prevenire le smagliature a cura del Ministero della Salute)

Share: