Chirurgia e medicina estetica

Ventre piatto con l’addominoplastica

Avere un ventre piatto e tonico è sicuramente uno degli obiettivi principali per molte donne, e non solo. Spesso però una perdita di tonicità dovuta alla gravidanza, un eccesso di grasso a livello addominale o un’abbondanza cutanea dovuta a marcati sbalzi di peso possono creare diverse difficoltà nel raggiungimento della forma fisica desiderata.

Con l’addominoplastica è possibile rimodellare l’addome, correggendo il cedimento muscolare della zona interessata.
In base al quantitativo di cute e grasso in eccesso, è possibile eseguire due tipi di interventi:

  • Addominoplastica tradizionale, eseguito in presenza di una notevole quantità di grasso e cute in eccesso. Si tratta di un intervento eseguito in anestesia generale che, attraverso la trasposizione ombelicale, permette la rimozione di cute e tessuto sottocutaneo in eccesso.
  • Mini-addominoplastica, indicato nel caso di un minor quantitativo di cute e grasso da asportare. Intervento eseguito in anestesia locale che permette la rimozione del tessuto in eccesso lasciando l’ombelico in sede.

Per maggiori informazioni sull’addominoplastica e per un primo consulto gratuito, potete chiamare il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati allo 0521 29.81 oppure visitare il sito web della struttura »

Share: